Scuola: i biondi vanno meglio in matematica e scienze!

Livorno. Clamorosa rivelazione dalla ricerca Pisa (Programme for International Student Assessment), condotta dall’Ocse (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) ogni tre anni e relativa ai risultati in matematica, scienze e lettura raggiunti nei test da studentesse e studenti quindicenni di decine di paesi. Che l’Italia si collocasse ben al di sotto della media dei paesi dell’Ocse si sapeva, ma le meta-analisi condotte dal ricercatore olandese Peter Bosch, dell’Università di Roda, sconvolgono decenni di ricerche condotte in campo educativo: i maschi coi capelli biondi surclassano in matematica e scienze i pari età bruni e castani! Più difficile dare un giudizio significativo sui fulvi: molti rosci sono risultati assenti il giorno del test, rendendo troppo esiguo il numero dei casi, per cui non si hanno risultati affidabili. Tra le femmine non si registrano variazioni significative.

Il clamoroso risultato, confermato dalle rianalisi condotte in Germania dall’Università di Wewelsburg, ha destato scalpore anche in Italia dove, finalmente, trovano un’ovvia spiegazione i netti divari che si registrano da anni tra i risultati delle regioni settentrionali e quelle meridionali. Non si sono fatte attendere le reazioni politiche: nel PD Enrico Letta raccomanda prudenza mentre Matteo Renzi lo incalza chiedendo provvedimenti come l’istituzione di classi d’eccellenza per i biondi. Forza Italia appoggia la proposta del sindaco di Firenze, reclamando però la possibilità di aprire le classi d’eccellenza agli ossigenati. Il MoVimento a Cinque Stelle è entrato nel merito del dibattito chiedendo le dimissioni di Laura Boldrini.

Cristina Inroscio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...